Maternità di Sheila Heti – #SheWroteIt 9

Sono venuta a conoscenza di questo volume grazie alla newsletter di Senza Rossetto. Si tratta di Maternità di Sheila Heti, scrittrice canadese, libro pubblicato da Sellerio nel 2019.

Maternità racconta il (non) desiderio di maternità e lo fa tramite i pensieri e la vita della protagonista, che coincidono esattamente con quelli della scrittrice la quale, nel volume, parla di sé stessa in prima persona.

Continua a leggere “Maternità di Sheila Heti – #SheWroteIt 9”
Annunci

Salone del Libro di Torino 2019 – Il gioco del mondo

Il Salone di quest’anno sembrava sarebbe iniziato con le premesse sbagliate, c’erano tutti gli elementi per un disastroso fallimento. Ma, fortunatamente, chi di dovere è riuscito a salvarlo in tempo.
Il Salone del Libro si è finalmente dotato di uno statuto che avrà funzione di protezione nei confronti degli spiacevoli ed illegali episodi che lo hanno preceduto.
Ricordiamo che il fascismo non è un’opinione, il fascismo è reato.

Continua a leggere “Salone del Libro di Torino 2019 – Il gioco del mondo”

Tabù di Giordano Tedoldi

Tabù è un romanzo scritto da Giordano Tedoldi, pubblicato nel 2017, che fa parte della collana Narrazioni gestita da Vanni Santoni per Tunuè.

Piero Origo è un uomo che vive in un paese non ben identificato, a volte sembra Italia e a volte no, è nessun luogo ed è tutti i luoghi. Continua a leggere “Tabù di Giordano Tedoldi”

Orologi rossi: di (non) maternità e aborto #SheWroteIt #7

Ho recentemente letto Orologi rossi di Leni Zumas e l’ho trovato assolutamente perfetto per la rubrica She Wrote It.

Orologi rossi è ambientato negli Stati Uniti, a Newville in Oregon, in quello che pare un futuro abbastanza vicino: in poche parole, una distopia.
Protagoniste di questo libro sono quattro donne (e una quinta, la cui vita ci viene però raccontata dalla biografa, uno dei personaggi principali).

Continua a leggere

Non c’è più tempo di Luca Mercalli – Changing my life #6

Oggi, per la rubrica Changing my life, un consiglio di lettura: Non c’è più tempo di Luca Mercalli.
Si tratta di un libro di non fiction, potremmo definirlo un saggio, sull’allarme ambientale.
Già dal titolo capiamo il tono che verrà usato all’interno del volume: assoluta emergenza.

Continua a leggere

Un anno ricco di letture: i libri più belli letti nel 2018

Il 2018 è stato un anno ricchissimo di letture, molte delle quali hanno avuto un peso molto forte nella mia vita. La maggior parte dei libri di cui vi parlerò in questo articolo hanno già una recensione a loro dedicata, ma farò un breve riassunto dei punti più salienti, per poi indirizzarvi alla recensione completa.
L’ordine è assolutamente casuale (o meglio, segue quello in cui mi sono balzati alla mente, vedete voi se coglierlo come un indizio, o un segno del destino 😊)

Continua a leggere

Manuale per ragazze rivoluzionarie di Giulia Blasi – SheWroteIt #6

Manuale per ragazze rivoluzionarie di Giulia Blasi è stato pubblicato da Rizzoli alla fine di ottobre di quest’anno e parla di femminismo, in maniera molto lineare, chiara e adatta a tutti.
Per chi come me si muove nell’ambito già da alcuni anni risulta un validissimo ripasso, un libro capace di ordinare e chiarire le idee, ed anche qualcosa in grado di farti sentire meno sola. Per chi invece di femminismo ne sa poco o nulla… beh, che state aspettando? Continua a leggere “Manuale per ragazze rivoluzionarie di Giulia Blasi – SheWroteIt #6”